L'essere umano e la vita

 

Ogni individuo è in relazione con l'ambiente che lo circonda e contemporaneamente con il proprio mondo interiore fatto di sensazioni, pensieri, emozioni....e altro.

Dal modo in cui queste due dimensioni si rapportano sorge la qualità della nostra vita.

E' possibile inoltre constatare che ogni essere umano ha delle innate capacità di apprendimento; abbiamo imparato a leggere e a scrivere, ad andare in bicicletta e poi in auto, abbiamo imparato cose che prima ci sembravano lontane dalle nostre capacità.

Ebbene perchè allora non continuare e investire questa stessa capacità di apprendimento per conoscere un pò più se stessi e migliorare il proprio rapporto con la vita?

In questi incontri ci faremo delle semplici domande e cercheremo insieme delle semplici risposte che non nascano da ciò che abbiamo letto o culturalmente ereditato ma dalle nostre personali esperienze di vita.

Impareremo la pratica della meditazione e della presenza.

Ecco alcuni spunti da cui partire:

  • Fermati e rilassati!
  • L'inquietudine esistenziale: l'origine biologica dell'ansia
  • Ovunque vai porti sempre te stesso
  • Meno novità e più profondità
  • La mente: il grande palcoscenico -schiavi del pensare/padroni dei pensieri- le emozioni
  • Un volano virtuoso: ascoltare, valutare, scegliere e assumersi le proprie responsabilità
  • Accettare e affrontare la realtà
  • Non mentire a se stessi e agli altri
  • Riconoscere e imparare dai propri errori
  • La meditazione: imparare a fermarsi e mollare la presa
  • Ogni giorno un solo giorno: vivere consapevolmente
  • Silenzio e azione.....

Conduce Paolo

Appuntamenti 2018: domeniche 7/10 - 21/10 - 11/11 - 9/12  orario 9-11.00

Ingresso aperto a tutti, offerta libera.